LOMELLINA, LA STORIA TRA LE RISAIE

Una storia legata all'attività di aziende agricole e risaie ancora oggi operanti e vivacissime.

Lomello, con la basilica di Santa Maria Maggiore, il battistero di San Giovanni ad Fontes, il castello Crivelli e la chiesa di San Michele;

Mortara, con l'abbazia di Sant'Albino sulla via Francigena, la basilica di San Lorenzo e l'abbazia di Santa Croce, ma anche con il Palio dell'Oca l'ultima domenica di settembre;

Sartirana, con il castello dalla torre poligonale, circolare e infine quadrata e La Pila; Breme, con l'abbazia di San Pietro (e la sua cripta e le sue antiche cucine), la parrocchiale con il battistero e la chiesa di Santa Maria in Pollicino;

Valle Lomellina, con i suoi straordinari affreschi recuperati; Sant'Angelo Lomellina, con gli incredibili affreschi della chiesa di San Rocco; Palestro, con il sacrario e il ricordo della celebre battaglia; Robbio, con le chiese di San Pietro, San Valeriano e San Michele.