MILANO RINASCIMENTALE: da Bramante a bernardino luini e leonardo da vinci

Un nuovo modo di vedere la realtà e la conseguente nuova modalità di costruire e rappresentare lo spazio e l'uomo: è questo il cuore del discorso nell'itinerario di mezza giornata, che ci farà scoprire un "finto" abside nella chiesa di Santa Maria presso San Satiro, pareti completamente affrescate nella chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore, il Mausoleo mancato degli sforza nella chiesa di Santa Maria delle Grazie e la chiave di volta del rinnovamento pittorico e umano nell'Ultima Cena di Leonardo Da Vinci.